Poco volatile l’inizio di settimana

Partenza positiva per la settimana crypto che già nel fine settimana aveva accennato a un recupero.

Ethereum è partito con un gain vicino al 2% e c’era preoccupazione perché c’è stato un trasferimento di Ethereum verso l’exchange Kraken, che ha messo in allarme quasi tutti gli investitori, considerando che parliamo di circa 1,25 milioni di token che ai valori attuali fanno circa 5 miliardi di dollari, trasferiti in 5 tranche da 250 mila.

Ethereum spaventa

Si è pensato ad un sell off tanto che  Kraken risulta spesso utilizzato per le vendite importanti, ma in realtà dovrebbe trattarsi di una riorganizzazione interna dei wallet perché i portafogli di destinazione si reputa siano di pertinenza dello stesso Exchange.
Bisogna quanto meno evidenziare che questa enorme somma di Ether, se messa a mercato simultaneamente, potrebbe generare una rovinosa caduta del prezzo e chi vuole liberarsi di una somma cosi importante lo fa con modalità differenti, cercando di portare a casa il massimo e non con un prezzo medio molto più basso.

Bitcoin: Taproot è qui

Risulta ufficialmente live Taproot e questo rappresenta un momento storico per il protocollo di Bitcoin, Una notizia importante, che aggiunge delle feature di privacy e fungibilità al network con uno sguardo anche alle transazioni più complesse.
BTC reagisce con un circa più 1% di guadagno. Scarsi al momento i movimenti delle altre altcoin.

-Mauro Masoni, analista finanziario The Rock Trading.


Nessuna informazione, analisi o altro materiale in questo articolo costituisce una sollecitazione a vendere o ad acquistare prodotti finanziari e/o strumenti finanziari, né tantomeno costituisce una forma di consulenza in materia di investimenti, tanto meno idonea a fornire le basi per una qualsivoglia decisione di investimento. L’investimento in criptovalute è ad alto rischio.