Le salite di Bitcoin e Ethereum avvicinano nuovi ATH

Ci sono i volumi e c’è la volontà da parte degli istituzionali di sorreggere il rally della crypto. Infatti sembra che la recente caduta sia stata l’occasione tanto ambita per acquistare bitcoin, tanto che se nel 2021 gli investimenti in criptovalute sotto i 100.000 dollari sono decisamente diminuiti, mentre le istituzioni stanno accumulando liquidità sugli exchange, tanto che la fascia tra i 100.000 e 1.000.000 di dollari è quella maggiormente presente tra gli acquisti. 

A supporto della forza del trend anche le “uscite” di BTC che hanno lasciato copiosamente le piattaforme di trading: solo oggi sono circa 12 mila.

Al momento la distanza dal “all time high” risulta meno del 5% e quindi sembra sia solo questione di tempo il raggiungimento.

Discorso simile anche per Ethereum le cui ultime salite hanno avvicinato il record storico, distante adesso un po meno del 10%.

C’è fermento, confermato dalla salita delle altre cripto: Litecoin più 2,7% e Bitcoin Cash più 1,5%.

-Mauro Masoni, analista finanziario The Rock Trading.


Nessuna informazione, analisi o altro materiale in questo articolo costituisce una sollecitazione a vendere o ad acquistare prodotti finanziari e/o strumenti finanziari, né tantomeno costituisce una forma di consulenza in materia di investimenti, tanto meno idonea a fornire le basi per una qualsivoglia decisione di investimento. L’investimento in criptovalute è ad alto rischio.