La dominance di bitcoin scende al di sotto del 51%

Giornata controversa per il settore crypto. Alla partenza in negativo di questa mattina, fa da contraltare il recupero delle ultime ore con bitcoin ancora negativo del 1.5% e Z cash meno 4% circa e Bitcoin Cash in parità, con Eth che sale insieme ad Litecoin del 2%.

Ti sei perso l’analisi della settimana precedente? Clicca qui per leggerla.

La notizia è lo sviluppo delle criptovalute differenti da bitcoin, le quali portano la sua dominance al di sotto del 51% per la prima volta da marzo 2019 ed Ethereum che invece porta la sua quota al 13%, picco più alto da metà febbraio.

Bitcoin si affaccia in zona €45.000 dopo che ieri è sceso fino a toccare nei confronti di euro €44.666, prezzi che vedevamo a metà marzo, con volumi che si mantengono alti. La settimana ha i toni negativi, ma le recenti cadute con volatilità in contrazione, possono considerarsi fisiologiche.

-Mauro Masoni, analista finanziario The Rock Trading.


Nessuna informazione, analisi o altro materiale in questo articolo costituisce una sollecitazione a vendere o ad acquistare prodotti finanziari e/o strumenti finanziari, né tantomeno costituisce una forma di consulenza in materia di investimenti, tanto meno idonea a fornire le basi per una qualsivoglia decisione di investimento. L’investimento in criptovalute è ad alto rischio.