Iniziata la pausa per bitcoin?

Se il trend della settimana lo si apprezza dal segno del lunedì, dobbiamo ipotizzare che questi sette giorni avranno una connotazione al ribasso. Bitcoin ha avuto una escursione di quasi il 9% per poi recuperare ed attestarsi, al momento a circa un meno 6%. 

Rimane secondo uno studio lo strumento maggiormente performante del decennio con un rendimento medio dal 2011 a del 230%; non ci sono eguali nello stesso periodo. Il secondo per guadagno è stato il Nasdaq con il 20% annuo, ma parliamo di numeri troppo distanti per essere paragonabili.

La giornata è negativa anche per le altre crypto con Eth, Litecoin e Bitcoin Cash  che lasciano sul terreno qualcosa in più del 4%, dopo i forti guadagni della settimana appena trascorsa con rendimenti rispettivamente del 8%, del 13% e dell’8%.

Ritracciamento fisiologico, ci auguriamo!

-Mauro Masoni, analista finanziario The Rock Trading.


Nessuna informazione, analisi o altro materiale in questo articolo costituisce una sollecitazione a vendere o ad acquistare prodotti finanziari e/o strumenti finanziari, né tantomeno costituisce una forma di consulenza in materia di investimenti, tanto meno idonea a fornire le basi per una qualsivoglia decisione di investimento. L’investimento in criptovalute è ad alto rischio.