Cosa è Bitcoin?


Il tentativo di maggior successo nel creare scarsità in ambito digitale senza ricorrere a un gestore centrale, Bitcoin è un bene al portatore che può essere trasferito (all’interno di un network di computer utilizzando crittografia a chiave pubblica/privata) ma non duplicato. Utilizzabile da tutti, è intrinseco ad un registro contabile pubblico, distribuito ed incensurabile, noto come blockchain, aggiornato con tecniche crittografiche e reso sicuro dall’utilizzo di grandi quantità di energia nella forma di lavoro computazionale (mining). Bitcoin è l’equivalente digitale dell’oro: scarso, utilizzato come moneta, accettato volontariamente senza pianificazione centralizzata. Come l’oro ha avuto un ruolo cruciale nella nostra civilizzazione e nella storia della moneta e della finanza, così Bitcoin potrebbe essere dirompente per la civilizzazione digitale ed il futuro della moneta e della finanza.

Tag: